Luca Bonaffini

Official site


Premio Isabella d'Este 2017 al femminile

L’Associazione Culturale Capriana, con il patrocinio del comune di Cavriana, organizza l’ottava edizione del premio intitolato ad Isabella d’Este, Marchesa di Mantova , colei che con la bella località collinare ebbe un rapporto privilegiato giacché abituale sosta estiva durante i suoi viaggi verso il Lago di Garda.

Grande mecenate, Isabella amava attorniarsi di personalità di altissima caratura contribuendo, con la sua opera e la sua lungimiranza, alla creazione di un momento storico di ineguagliabile magnificenza.

Il premio che ne porta il nome nasce con l’obiettivo di risvegliare e valorizzare  l’identità artistica e culturale del nostro territorio attraverso un confronto fra artisti e intellettuali di ogni provenienza.

Sabato 14 ottobre, dalle ore 19.30, nei suggestivi ambienti di Villa Mirra, verranno assegnate le

targhe speciali e il Premio Isabella d’Este (sculture in vetro realizzate dall’artista Cavrianese Raffaele Darra) ai protagonisti scelti dal Comitato Organizzatore del Premio. La serata sarà resa interessante e frizzante grazie agli interventi degli ospiti, chiamati a raccontare il loro percorso artistico e professionale, grazie agli spunti che arriveranno da Luca Bonaffini che, affiancato da Laura Tempesta (imprenditrice e autrice di testi che nel 2010 contribuì all’ideazione del Premio) condurrà la serata.

Il galà inizierà alle 19.30 con un apericena in compagnia degli ospiti premiati e di chiunque vorrà unirsi a questa piacevole compagnia, proseguirà dalle 21,00 ca. con il cuore della serata e le premiazioni e si concluderà con un brindisi ed un assaggio di dolci, allestito nelle sale adiacenti allo splendido salone che ospita l’evento.

Ingresso gratuito. La regia della serata sarà curata da Luca Bonaffini.

Ospiti della Serata:

Premio Isabelle d'Este 2017, Antichissima Fiera delle Grazie, in occasione dei 45 anni della mostra internazionale dei Madonnari.                                                                                                  
per aver saputo coniugare la tradizione locale popolare, storica, religiosa e culturale con l'espressione fantastica e figurativa dell'arte di strada.                                                                
Interverrà la Maestra Madonnara Mariangela Cappa.

Targa  Teatro e Recitazione: Federica Restani, Attrice e regista teatrale, interpretazione di Isabella d'Este nel recente Docufilm di Rai 5.

Per aver saputo fondere la didattica con l'arte del palcoscenico e dello spettacolo

Targa Filantropia e Coraggio: Federica Balestrieri, ex giornalista Rai e presidente dell’associazione RISCATTI.

Per l'impegno sociale e civile che ha contraddistinto il suo operato di giornalista-attivista nei confronti dell'umanità e delle categorie più svantaggiate

Targa Didattica dell'arte e critica: Paola Artoni, Critica e Storica d'Arte e Scrittrice, da sempre impegnata a promuovere e scoprire i Talenti emergenti dell'arte del nostro territorio.

Per l'aver saputo concertare ricerca, cultura, sensibilità, umiltà e intuizione, sostenendo le nuove realtà creative e talenti del territorio

Targa Musica per lo spirito: Trio Adelphai ( Debora, Letissia e Nadia Fracchiolla). Le corde dei loro Violini e Violoncello stanno conquistando le platee d'Europa.

Per l'opera di divulgazione dell'arte e del linguaggio musicale sul territorio locale e internazionale